Milan - Italy
+39 02 4969 2127
info(@)a-powergroup.com

La pericolosità dell’Alicyclobacillus

Competenza, Consulenza, Progettazione, Supporto Tecnico

La pericolosità dell’Alicyclobacillus

Alicyclobacillus

L’Alicyclobacillus è un genere di batteri sporigeni e a forma di bastoncino.

Questi microorganismi sono in grado di crescere in condizioni acide, mentre le spore sono in grado di sopravvivere alle tipiche procedure di pastorizzazione.

Grazie a questa sua capacità di riprodursi e sopravvivere in diverse condizioni può contaminare molte bevande, come i succhi di frutta ed il mosto utilizzato per vino ed altre bevande.

L’Alicyclobacillus produce Guaiacolo, un composto chimico organico classificato come irritante.

Questo composto chimico organico a contatto con le bevande crea odore fenolico, molto simile a quello dei disinfettanti, e porta al deterioramento microbico del prodotto.

Questo batterio ed il guaiacolo che produce portano quindi a deteriorare il vino o il succo e a renderlo meno appetibile per il consumatore finale.

Diventa quindi molto importante conoscere la quantità e le concentrazioni di questi batteri nelle bevande.

Grazie a MICA, Contatore di micro colonie in CFU (Colony Forming Units) tramite la tecnologia della fluorescenza, è possibile conoscere queste quantità.

Il rilevamento a Fluorescenza è un metodo non tossico che permette di rilevare le microcolonie in 3 minuti dopo sole 24 ore di incubazione, con una precisione minima di 1 CFU.

Legionella

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *